Roiseland vince la pursuit di Oestersund. Wierer 18/a, Vittozzi 26/a

20 Marzo 2021

Marte Roiseland vince la pursuit femminile di Oestersund, penultima gara della Coppa del mondo femminile. Lo fa con il tempo di 32’54″8 e 4 errori al tiro, in una gara che ha visto tutte le atlete sbagliare molto a causa delle condizioni meteo. Al secondo posto si piazza Tiril Eckhoff, 4 errori, staccata di 29″3 dalla compagna di squadra. Al terzo posto si issa la bielorussa Hanna Sola, con 5 errori, e 44 secondi di ritardo.
Per Dorothea Wierer non è stata una gran giornata. Troppi gli errori al poligono, 7 alla fine, che le valgono il 18/o posto a 2’46″9 di distacco dalla prima. Sulla stessa linea anche Lisa Vittozzi, 26/a al termine con 5 errori e un ritardo di 3’02″4.
Con questi risultati, la Wierer aggiunge qualche punto alla sua classifica generale, rimanendo al quarto posto con 821 punti, contro gli 824 della terza, la svedese Hanna Oeberg, quando manca solo la mass start di domenica al termine della stagione. Nella classifica di specialità, Wierer chiude al settimo posto con 220 punti contro i 360 della Eckhoff, che vince la Coppa.
La mass start conclusiva prenderà il via domenica alle 13.

Roiseland vince la pursuit di Oestersund. Wierer 18/a, Vittozzi 26/a

20 Marzo 2021

Marte Roiseland vince la pursuit femminile di Oestersund, penultima gara della Coppa del mondo femminile. Lo fa con il tempo di 32’54″8 e 4 errori al tiro, in una gara che ha visto tutte le atlete sbagliare molto a causa delle condizioni meteo. Al secondo posto si piazza Tiril Eckhoff, 4 errori, staccata di 29″3 dalla compagna di squadra. Al terzo posto si issa la bielorussa Hanna Sola, con 5 errori, e 44 secondi di ritardo.
Per Dorothea Wierer non è stata una gran giornata. Troppi gli errori al poligono, 7 alla fine, che le valgono il 18/o posto a 2’46″9 di distacco dalla prima. Sulla stessa linea anche Lisa Vittozzi, 26/a al termine con 5 errori e un ritardo di 3’02″4.
Con questi risultati, la Wierer aggiunge qualche punto alla sua classifica generale, rimanendo al quarto posto con 821 punti, contro gli 824 della terza, la svedese Hanna Oeberg, quando manca solo la mass start di domenica al termine della stagione. Nella classifica di specialità, Wierer chiude al settimo posto con 220 punti contro i 360 della Eckhoff, che vince la Coppa.
La mass start conclusiva prenderà il via domenica alle 13.