Selezione per accedere al corso di formazione allenatori II livello di Sci Alpino – Milano 15-16 giugno 2024

20 Maggio 2024

Vi segnaliamo che il 15 e 16 giugno 2024 si terrà a Milano – in via Cristina Belgioioso 173 – presso la sala Auditorium 400 dell’ospedale Galeazzi – la Selezione per accedere al corso di formazione per allenatori di II livello di Sci Alpino.

Accedono al corso di formazione i candidati che:

(i) abbiano compiuto, o compiano nell’anno in cui viene erogato il corso, il ventiduesimo anno di età;
(ii) siano in possesso dell’Attestato di Allenatore di I Livello
(iii) siano in possesso di certificato medico di idoneità agonistica alla pratica dello sci alpino in corso di validità;
(iv) siano regolarmente tesserati alla Federazione per la stagione in corso alla data di presentazione della domanda di partecipazione al corso e attestino l’avvenuto regolare tesseramento alla Federazione per la stagione precedente (23/24 e 24/25);

Il test di ammissione (Selezione) prevede il sostenimento, da parte dei candidati ammessi, delle seguenti prove:

  • Presentazione curriculum agonistico (FIS Biography), sulla scorta del quale saranno riconosciuti punti in base ai seguenti criteri:
    – 3 punti (da aggiungere alla media ponderata della prova scritta e orale) per aver conseguito un punteggio FIS inferiore ai 25 punti durante la carriera agonistica;
    – 2 punti (da aggiungere alla media ponderata della prova scritta e orale) per aver conseguito un punteggio FIS inferiore ai 50 punti durante la carriera agonistica;
    – 1 punto (da aggiungere alla media ponderata della prova scritta e orale) per aver conseguito un punteggio FIS inferiore ai 85 punti durante la carriera agonistica.
  • prova scritta di cultura generale e professionale sotto forma di questionario;
  • colloquio individuale.

Nota: accedono direttamente al corso di formazione per l’ottenimento dell’Attestato di Idoneità di Allenatore di II Livello, senza quindi dover sostenere il test di ammissione (selezione):

  • gli atleti punteggiati nelle entro i primi 100 (cento) del ranking mondiale di cui alle Liste FIS in almeno una delle cinque stagioni agonistiche che precedono il corso di formazione, compresa quella che risulti tuttora in corso alla data della presentazione della domanda di partecipazione al corso;
  • gli Istruttori Nazionali di sci alpino, iscritti nel ruolo degli Istruttori Attivi, a condizione che risultino comunque soddisfatte le condizioni di cui ai precedenti punti (i), (iii) e (iv).

Selezione per accedere al corso di formazione allenatori II livello di Sci Alpino – Milano 15-16 giugno 2024

20 Maggio 2024

Vi segnaliamo che il 15 e 16 giugno 2024 si terrà a Milano – in via Cristina Belgioioso 173 – presso la sala Auditorium 400 dell’ospedale Galeazzi – la Selezione per accedere al corso di formazione per allenatori di II livello di Sci Alpino.

Accedono al corso di formazione i candidati che:

(i) abbiano compiuto, o compiano nell’anno in cui viene erogato il corso, il ventiduesimo anno di età;
(ii) siano in possesso dell’Attestato di Allenatore di I Livello
(iii) siano in possesso di certificato medico di idoneità agonistica alla pratica dello sci alpino in corso di validità;
(iv) siano regolarmente tesserati alla Federazione per la stagione in corso alla data di presentazione della domanda di partecipazione al corso e attestino l’avvenuto regolare tesseramento alla Federazione per la stagione precedente (23/24 e 24/25);

Il test di ammissione (Selezione) prevede il sostenimento, da parte dei candidati ammessi, delle seguenti prove:

  • Presentazione curriculum agonistico (FIS Biography), sulla scorta del quale saranno riconosciuti punti in base ai seguenti criteri:
    – 3 punti (da aggiungere alla media ponderata della prova scritta e orale) per aver conseguito un punteggio FIS inferiore ai 25 punti durante la carriera agonistica;
    – 2 punti (da aggiungere alla media ponderata della prova scritta e orale) per aver conseguito un punteggio FIS inferiore ai 50 punti durante la carriera agonistica;
    – 1 punto (da aggiungere alla media ponderata della prova scritta e orale) per aver conseguito un punteggio FIS inferiore ai 85 punti durante la carriera agonistica.
  • prova scritta di cultura generale e professionale sotto forma di questionario;
  • colloquio individuale.

Nota: accedono direttamente al corso di formazione per l’ottenimento dell’Attestato di Idoneità di Allenatore di II Livello, senza quindi dover sostenere il test di ammissione (selezione):

  • gli atleti punteggiati nelle entro i primi 100 (cento) del ranking mondiale di cui alle Liste FIS in almeno una delle cinque stagioni agonistiche che precedono il corso di formazione, compresa quella che risulti tuttora in corso alla data della presentazione della domanda di partecipazione al corso;
  • gli Istruttori Nazionali di sci alpino, iscritti nel ruolo degli Istruttori Attivi, a condizione che risultino comunque soddisfatte le condizioni di cui ai precedenti punti (i), (iii) e (iv).
Sponsor